Home / Vacanze Estive / Vacanze Estate 2010 in Tunisia

Vacanze Estate 2010 in Tunisia

Una vacanza estate 2010 unica ed indimenticabile?

Allora la tua destinazione è la Tunisia: meta perfetta per chi, a caccia di relax, è alla scoperta del passato e delle sue testimonianze.

Incastonata come una gemma tra la Libia e l’Algeria, la Tunisia si lascia accarezzare dal mar Meditteraneo di un turchese intenso che risplende,  nel cielo di Tunisi e nel mare di Djerba.

Grazie alla sua posizione, la Tunisia offre al turista una incredibile diversità di paesaggi molto attraenti: il deserto, le montagne innevate d’inverno, uliveti e molto altro ancora.

Scegliere di trascorrere una vacanza estiva in Tunisia vuol dire immergersi in diverse realtà storiche: Fenici, Romani, Bizantini, Arabi, Spagnoli e Turchi sono passati di qui e hanno lasciato le loro tracce le loro tradizioni.

Una gita nella capitale, Tunisi, è una tappa necessaria per passeggiare lungo Ave Habib Bourguiba è un grande boulevar con tre zone pedonali e due corsie stradali, fino alla Medina. Qui, tra una fotografia ed una sosta nei negozietti tipici, si passa dai caffè stile Parigi al tipico mercato (souck) arabo fatto di viuzze strette e bottegucce buie.

I quartieri residenziali di Tunisi sono Cartagine, la Marsa, Sidi Bou Said, anche se qui arrivati, non si possono non visitare le rovine di Cartagine.

Per una vacanza estate 2010 in perfetto stile balneare, l’ideale è recarsi a Monastir, oppure ad Hammamet o nella famosissima Isola di Djerba.

Blue and Green - Tunisia

La Tunisia è un ottimo compromesso per diverse esigenze di vacanze: dal  relax delle sue spiaggie, al benessere per i suoi numerosi centri termali, allo sport per i suoi campi da golf e alla cultura per le numerose tracce del passato.

Una vacanza in Tunisia quindi è l’offerta per esaudire 1000 magici desideri…

About Il Conte

Check Also

Santorini: idee per una vacanza da sogno

La più meridionale dell’arcipelago delle Cicladi, Santorini è una delle isole vulcaniche più suggestive del Mar Mediterraneo. La …

Lascia un commento