Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Vacanze al mare, meglio altrove o in Italia?

Anche quest’anno si avvicina la stagione estiva,  e come di consueto già iniziamo a rivolgere i primi pensieri su dove trascorrere le prossime vacanze. Si inizia pertanto ad andare nelle agenzie di viaggi, a chiedere consiglio agli amici più fidati per qualche suggerimento o magari a leggere uno degli innumerevoli blog presenti sul web che fungono da guida turismo.

Gallipoli, Spiaggia della purità, Salento

In realtà, le pubblicità martellanti e a volte quasi opprimenti nella loro insistenza, promosse dai vari tour-operator, tendono a proporre le mete internazionali più gettonate a livello europeo e mondiale, tralasciando il fatto che l’Italia, non a caso definita anche BelPaese o "Il paese del sole", può vantare la presenza di località turistiche e bellezze balneari con paesaggi davvero mozzafiato, in grado di incantare turisti di ogni target provenienti da fuori. Come dire, a volte la soluzione migliore è davvero dietro l’angolo e non ce ne accorgiamo, oppure non ne siamo a conoscenza o magari preferiamo esplorare e cimentarci con culture diverse dalla nostra.

Tra le destinazioni turistiche italiane che non tradiscono mai le aspettative di turisti e vacanzieri vi è il Salento, ossia quel lembo di terra che geograficamente disegna il tacco dello stivale della penisola italiana e che costituisce  essa stessa una piccola penisola situata in mezzo a due mari, l’Adriatico e lo Jonio, e che separa le acque dei due mari in prossimità dal faro di Santa Maria di Leuca.

La variegata offerta turistica che questa terra offre, è in grado di soddisfare le sempre crescenti richieste di un mercato, quello turistico, che seppur in crisi, non manca mai dal far registrare in questa zona, cifre di tutto rispetto.

Da Castellaneta Marina, passando per Torre Lapillo, Porto Cesareo, Gallipoli, Torre Mozza, Torre San Giovanni, Lido Marini, Pescoluse, Santa Maria di Leuca (situata sulla punta del tacco dello stivale) per risalire poi fino alla bellissima Ostuni (definita la città bianca) e alla sua splendida Marina, passando per Castro, Santa Cesarea Terme, Otranto e Torre dell’Orso, solo per citarne alcune, si assiste ad incantevoli vedute di quelli che a detta di molti sono definiti veri e propri paradisi terrestri.
La conformazione delle coste del Salento, rocciosa in alcuni punti e caratterizzata da vere e proprie spiagge caraibiche in altri, viene incontro in maniera egregia alle diverse esigenze dei turisti, offrendo sia la comodità della spiaggia, ma anche lo splendore e il fascino delle poderose scogliere salentine, che in alcuni punti per effetto dell’azione erosiva del vento e del mare assumono delle fattezze davvero caratteristiche, tanto da somigliare a delle vere e proprie sculture ad opera della natura.

Il ricco cartellone del Salento, che propone ogni anno numerose festività, manifestazioni ed eventi, per lo più di carattere culinario ed enogastronomico, e che nella stagione estiva prevede sempre un gran numero di eventi, offre la possibilità di conoscere da vicino ed apprezzare anche i numerosi paesini dell’entroterra.

Almeno una volta nella vita è necessario recarsi in Puglia per visitare il Salento, una terra ricca di fascino, di arte, di storia e di luoghi unici al mondo per la loro bellezza, una tappa ideale per le vacanze al mare ma molto gettonato anche come viaggio culturale.

Enrico Nuzzo

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra