Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Un tour dell’Alto Adige tra natura ed enogastronomia

Sono 34 i Masi di gusto della regione: tipiche osterie contadine, in cui tradizioni, golosità e gastronomia sono le portate principali. Pane, carni, frutta, ortaggi, latte, formaggio e vini hanno qui un sapore del tutto speciale. Per scoprirli basta consultare la nuova edizione della guida Masi con gusto 2007/2008, una vera vetrina su cucina, allegria e fragranze dell’Alto Adige/Sudtirol, voluta dall’associazione Gallo Rosso, che riunisce i migliori agriturismi altoatesini. La guida include 18 Hofschank e 16 Buschenschank di altissima qualità.Tutti i masi, infatti, sono stati scelti da esperti dell’Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi dopo essere stati sottoposti a rigorosi controlli di qualità.

Novità di quest’anno l’elezione del Nominato Maso con gusto 2007: in base al numero di punti raggiunti durante la valutazione dei criteri di qualità. Nel 2007 il premiato è lo Zmailer- Hof di Scena. Per una visita dei masi, tra i piatti da non perdere trionfano i sostanziosi Schlutzer, ravioli agli spinaci, i classici canederli, e i Tirtlen, frittelle farcit. Gli arrosti e gli insaccati serviti con patate e crauti sono i secondi della tradizione. Per il dessert: krapfen ripieni, schmarrn, omelette dolce ai mirtilli fino al superclassico strudel. Per una pausa golosa: speck aromatico, salamini, e formaggi da gustare con pane casereccio. Da bere, oltre al classico bicchiere di vino, ci sono succhi di frutta rigorosamente fatti in casa: sambuco, lamponi e ribes rossi.

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra