Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Turismo accessibile e sostenibile: la sfida del Trentino

Già da diversi anni il Trentino ha intrapreso una serie di politiche volte alla diffusione di un’idea di turismo sostenibile ed accessibile. Eventi, appuntamenti, sagre legati alle tradizioni locali ma anche una serie di azioni ed interventi che hanno come scopo quello di migliorare l’accessibilità del territorio alle persone diversamente abili. Queste sono le due frontiere del turismo in Trentino che stanno trovando un’attuazione grazie da una parte al marchio "Open" e dall’altra a degli interventi infrastrutturali.

Partiamo dal nuovo marchio: si tratta della certificazione dell’accessibilità delle strutture ricettive che possono fregiarsi di questo riconoscimento. Ciò significa che le strutture sono accessibili in ogni loro parte anche alle persone con disabilità fisica o intellettiva o sensoriale, con esigenze dietetiche particolari come le intolleranze alimentari.

Dall’altra parte sono in campo una serie di iniziative per rendere il territorio completamente autonomo dal punto di vista energetico e quindi rafforzare l’aspetto sostenibile: in particolare si tratta della nuova funicolare che collegherà San Martino di Castrozza al Passo Rolle che sarà alimentata con energie rinnovabili, e due Card speciali – Dolomiti Summer Card e Dolomiti Easy Go – che cercano di favorire l’utilizzo dei mezzi pubblici al posto delle auto private. Quest’ultimo progetto per ora è legato alla Valle di Primiero – a questo link si trovano le strutture ricettive dove poter soggiornare – ma in futuro si cercherà di estenderlo a molte parti della regione Trentino.


Accanto a tutto ciò, si continua ad organizzare eventi ed appuntamenti gastronomici per rilanciare il turismo culturale: il Trentino si pone sempre di più come un territorio dove i visitatori possono conoscere le sue radici profonde.

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra