Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Tunisi vacanze estive da sogno

Prenota ora.

Capitale della Tunisia, Tunisi è una città dove l’antico ed il moderno convivono in perfetta armonia, creando un’atmosfera del tutto particolare.

Tunisi, capitale e maggiore porto della Tunisia, si trova sulle rive di una laguna presso l’antica Cartagine ed è unita al Mar Mediterraneo da un canale navigabile di 10 km. La città è molto ricca di storia e di monumenti caratteristici della cultura araba, come la cinta muraria della città antica e le sue porte, la Moschea degli Aghlabidi, il Parco del Belvedere, la Medina, la Kouba ed i souk, mercati coperti in cui si vende di tutto, soprattutto stoffe e vestiti.

Tunisi è un labirinto inestricabile di viuzze, vicoli ciechi, stradine coperte da volte a botte che vengono comunemente chiamati souk. Ognuno di questi souk è specializzato in un ben preciso genere merceologico. Vennero costruiti verso il 1200 e si ampliarono fino al 1600 seguendo criteri di sviluppo ben precisi: al centro della medina si collocarono le corporazioni che producevano e vendevano "merci dal buon odore" mentre verso l’esterno si piazzarono i laboratori che "mandavano puzza" come i conciatori, i pellettai e i tintori. I souk si concentrano soprattutto a ridosso della Grande Moschea (Djamaa es Zitouna) vicino a Place de la Kasba. Dentro la medina non ci sono solo i souk ma ben 700 monumenti storici: moschee, scuole coraniche, mausolei (tourbet), cappelle islamiche, palazzi nobiliari e musei.

Suggestivo l’antico mercato, oltre l’arco di Bab el Bahari; qui è tutto un susseguirsi di vicoli e stradine dove si incontrano botteghe artigiane e tipici carretti carichi di merce di ogni tipo. Da vedere il Foudouk el-Ghalla, mercato del pesce e delle verdure, dove si colgono immagini, odori e sensazioni fuori dal comune.

Da non perdere, inoltre, una visita al museo più importante del paese, il museo del Bardo, che si trova un po’ fuori dal centro in un antico sobborgo; all’interno del museo sono custoditi i più belli ed importanti reperti rinvenuti nei diversi siti archeologici della Tunisia oltre ad una splendida collezione di mosaici romani.

Al Museo del Bardo, si trova la più bella collezione di mosaici di epoca romana. Una visita per vedere le cose più importanti richiede almeno due ore. Le stanze sono trenta e rappresentano le età fenicie, cartaginese e romane. L’intera struttura del museo (dove una parte è ubicato il Parlamento) è stato costruito dagli Emiri Hafsidi verso il 1250, venne poi ampliato e circondato da mura (oggi in parte crollate) dai bey ottomani che vi abitarono stabilmente.

Vale la pena visitare, infine, a pochi chilometri da Tunisi, il grazioso paesino di Sidi Bou Said, con le sue tipiche abitazioni dai colori pastello, i piccoli giardini, le caratteristiche stradine e la bella piazza principale a picco sul mare.

La visita della città deve terminare nella zona verde di Tunisi che occupa un’altura da cui si ha una magnifica vista sulla città e sul golfo. Il Belvedere è un parco attrezzato per fare distensive passeggiate e qua e là cose interessanti da vedere. Occupa un area di 260 ettari e il punto più elevato è di 82 metri dal livello del mare. L’ingresso avviene da Place Pasteur dove sorge l’Istituto omonimo e una piscina comunale, sulla sinistra c’è lo Zoo di Tunisi sulle rive di un bel laghetto. La foresta del Belvedere ha un elevato numero di piante di interesse botanico. Esiste anche un Casinò ma venne chiuso dopo l’indipendenza ora ospita il Museo d’Arte Contemporanea, luogo di molti convegni ed eventi culturali. Due piccoli teatri all’aperto ospitano rappresentazione in estate. La passeggiata finisce proprio al cospetto del più lussuoso Hotel di Tunisi: l’Hilton.

Prenota ora.

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

  1. Dami Vieste Dice,

    Tunisi sarebbe l’ideale per chi ama le vacanze all’insegna della cultura i monumenti sembrano essere davvero interessanti.

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra