Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Tra luci, colori e feste di Capodanno

Immersi in un aria di festa e suggestione ha il via la settimana di vacanze che saluterà il vecchio anno, vetrine vestite a festa, alberi di natale e luci che accendono le città, gente che gira per le vie piene di negozi ricchi di addobbi, gente che si saluta e non si vede da tempo che si augurano un meraviglioso nuovo anno, gente piena di propositi e speranze per l’anno che verrà.

A capodanno avvolti in un atmosfera di buoni sentimenti, c’è che si ferma a riflettere su come è andato l’anno che si sta chiudendo, amici e famiglie riunite in veglioni e cenoni per augurarsi reciprocamente buona fortuna, c’è chi consulta oroscopi e chi si impegna ad essere migliore.

Sono queste le giornate che più di altri ci fanno stare in mezzo alla gente, sono l’occasione  per condividere bei momenti magari con un calice pieno di bei propositi e champagne, ci sono feste dove si va per “esserci”e per “farsi vedere”, per ballare, divertirsi o distrarsi veramente.

Ci sono piazze che si popolano di gente, spinti dalla voglia comune di salutare l’anno che sta per chiudersi in un grande evento mediatico dove si saluta il vicino che non si conosce e dove si augura felicità a chi ne ha meno di noi.

Nell’anno che ha sconvolto con brutte notizie e che più di altri hanno diviso il mondo, negli anni di guerre e brutalità l’ultimo giorno dell’anno riesce a riunire il mondo condividendo tutti la stessa felicità, vacanze, passione e voglia di divertirsi.

Ci sono forme di celebrazione come sagre paesane, borghi che pullulano di bancarelle o come i tanti festival che riempiono le città, ed allora ricchi di buoni propositi per l’anno che verrà salutiamo il vecchio anno nel modo che più ci piace, perchè le feste scandiscono il nostro tempo, sono una sorta di punteggiatura che scandisce la nostra storia, allora progettiamo il nostro modo di fare festa, creiamo i nostri riti che marcano nel tempo questo momento di passaggio.

[tags]capodanno, vacanze capodanno, turismo per caso[/tags]

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra