Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Stintino e il Parco dell’Asinara!

Stintino è una delle località turistiche più belle e affascinanti della Sardegna ed una delle meta ideali per le tue vacanze estive.

Stintino è situata sull’omonima penisola proprio di fronte alla splendida Isola dell’Asinara, altro luogo straordinario dove una natura incontaminata fa da contorno ad uno dei tratti di costa più suggestivi del mediterraneo.

Le origini di Stintino risalgono alla fine dell’ottocento ma ha in parte conservato il suo fascino di piccolo borgo di pescatori ed è molto piacevole passeggiare per le vie del centro.

Il porto vecchio, troppo piccolo per soddisfare le moderne necessità turistiche è stato affiancato da un nuovo porto, più grande ed efficiente dove è stato anche allestito un interessante museo.

Tuttavia, qui a Stintino l’attrattiva maggiore è rappresentata, ovviamente, dal mare che, specialmente nella spiaggia de "La Pelosa", raggiunge livelli di bellezza difficilmente riscontrabili in altre parti d’Europa.

A La Pelosa, infatti, l’acqua è particolarmente trasparente e di color turchese tanto che, se non fosse per la tipica vegetazione mediterranea che circonda l’isola, sembrerebbe di essere stati catapultati in qualche paradiso tropicale.

Vista la sua posizione strategica, Stintino è il punto di partenza ideale per effettuare delle piacevolissime escursioni e, su tutte, visitare il Parco dell’Asinara.

L’isola dell’Asinara ha mantenuto nel tempo il suo habitat selvaggio e aspro proprio grazie all’istituzione di un Parco Nazionale che ne tutela l’ambiente e il mare.

Qui è possibile partecipare alle escursioni organizzate per visitare spiagge, calette e l’entroterra dell’Isola o, anche partecipare alle escursioni in barca grazie alle quale è possibile ammirare alcuni angoli della costa molto suggestivi.

Sempre nei pressi di Stintino è possibile visitare due splendidi stagni di acqua salmastra dove, non di rado, si possono avvistare i meravigliosi fenicotteri rosa.

Anche Capo Falcone, affascinante promontorio che prende il nome dalla Torre del Falcone situata in cima al colle, è una meta facilmente raggiungibile da Stintino.

Qui la costa assume caratteristiche completamente diverse con strapiombi di roccia sul mare molo suggestivi ma meno godibili delle lunghe distese di sabbia de La Pelosa.

Insomma Stintino e l’Isola dell’Asinara sono delle splendide mete che puoi prendere in considerazione per organizzare i tuoi viaggi lastminute in vista dell’estate.

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra