Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Santorini: idee per una vacanza da sogno

La più meridionale dell’arcipelago delle Cicladi, Santorini è una delle isole vulcaniche più suggestive del Mar Mediterraneo. La sua sottile forma semi-circolare è frutto di un apocalittico fenomeno sismico che nel 1627 a.C. la squarciò creando un’enorme voragine, successivamente ricoperta dal mare. Si tratta di uno degli spettacoli naturali più affascinanti del Mediterraneo, e prende il nome di Caldera. Il punto più suggestivo da cui ammirare la Caldera, specialmente al tramonto, è Thira, il capoluogo dell’isola, noto per i suoi pittoreschi vicoli dominati dal blu delle cupole delle chiese e dal bianco delle case dall’inconfondibile stile architettonico cicladico, arroccate su un’alta scogliera.

santorini-vacanze

Santorini è in grado di offrire una vacanza da sogno ad ogni tipologia di viaggiatore, dalle coppie in cerca di una fuga romantica ai giovani a caccia di movida notturna ed alle famiglie che desiderano concedersi una meritata vacanza all’insegna del sole, del mare e del relax, a prezzi accessibili.

Il secondo centro dell’isola è Oia, pittoresco paesino situato nella punta settentrionale dell’isola, sul bordo della Caldera, famoso per i suoi caratteristici mulini a vento, le chiese dalle cupole azzurre e la spettacolare vista sul mare Egeo. Ai piedi di Oia giace l’incantevole baia di Ammoudi, con un porticciolo dominato da scogliere dal color rosso vivo. Sulla costa occidentale di Santorini si trova Imerovigli, suggestivo villaggio che si erge sulla scogliera più alta dell’isola, ricco di hotel, studios e ristoranti di alto livello.

Lungo la costa orientale e sud-orientale si trovano le spiagge più rinomate di Santorini. Merita una visita la località di Kamari, lungo la costa orientale nella parte centro-meridionale dell’isola, nota per la chilometrica spiaggia di sabbia nera, protetta dal massiccio di Mesa Vouno, formata da piccoli sassi di colore bruno intenso, che si infittiscono verso il mare. Tra le spiagge più popolari di Santorini abbiamo Perissa, nella parte sud-orientale dell’isola, dove è possibile praticare un ampio ventaglio di sport acquatici, tra cui sci nautico, windsurf ed immersioni subacquee.

Situata in una vasta insenatura nella parte meridionale dell’isola, la celeberrima Red Beach è frutto dell’erosione della scogliera color ruggine che la sovrasta. Proprio per questo motivo si presenta di un suggestiva color rosso cupo che, contrastando con l’azzurro cristallino del mare, offre uno spettacolo veramente eccezionale. Nelle sua vicinanze potrete ammirare la baia di White Beach, dove è possibile fare snorkeling.

Santorini: come arrivare

Il modo più comodo e rapido per raggiungere Santorini è indubbiamente l’aereo. I voli diretti per Santorini dall’Italia sono molto frequenti in alta stagione e, in alternativa, potrete fare scalo ad Atene. L’aeroporto nazionale di Santorini si trova nei pressi di Kamari, approssimativamente ad una decina di chilometri da Thira. Prenotando online o tramite App Mobile un pacchetto comprensivo di volo + hotel dall’Italia è possibile beneficiare di tariffe agevolate ed inserendo il codice promozionale eDreams al momento della prenotazione per via telematica otterrete sconti ulteriori sul prezzo finale. In alternativa, dal porto del Pireo è possibile raggiungere in traghetto i due scali marittimi di Santorini con una traversata della durata di circa dieci ore.

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra