Home / Mostre e Arte / Raffaello e Urbino

Raffaello e Urbino

Urbino non fu solo la città natale di Raffaello, ma determinò in modo significativo la sua formazione, restando per tutta la sua vita un punto di riferimento essenziale.

«Raffaello e Urbino» dal 5 aprile al 12 luglio, presso la Galleria Nazionale delle Marche a Palazzo Ducale è uno degli eventi espostivi dell’anno. Il percorso della mostra intende recuperare e valorizzare proprio questa stretta connessione tra Raffaello e la sua terra d’origine, riconducendo la prima educazione dell’artista alla grande cultura espressa dalla corte urbinate, soprattutto in riferimento all’influenza che sulla sua opera ebbe il padre, Giovanni Santi, pittore dei duchi e letterato, che fu a capo di una ricca e fiorente bottega.

I capolavori giovanili del Sanzio (20 dipinti e 19 disegni originali), messi in rapporto alla pittura del tempo, sono esposti, insieme con la più importante produzione di maiolica del luogo (basata su immagini raffaellesche) a ricostruire il contesto artistico nel quale esplose il talento di Raffello, da fanciullo prodigio a simbolo del Rinascimento.

Fonte:IlSole24ore.com

About Il Conte

Check Also

Le mostre d’arte da non perdere quest’anno a Parigi

Città affascinante e romantica, Parigi offre durante tutto l’anno numerosi spunti per una visita. C’è …

Lascia un commento