Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Presepi per ogni tradizione

La città di Greccio ospitò per la prima volta una rappresentazione vivente del Presepe, voluta da San Francesco. Da lì in avanti quasi tutti i paesi d’Italia si tramandano la tradizione del presepe attraverso ricreazioni di tutti i tipi.

A Canosa di Puglia l’idea è nata da Orazio Lovino, uno dei soci della locale sezione dell’Associazione Italiana Amici del Presepio.

Ad aggiungersi al presepe vivente, giunge anche l’idea di una rassegna di presepi realizzati da valenti artigiani e artisti, la “Rassegna Espositiva CanosaPresepi”, che porta con sé la bellezza del presepio con un volenteroso servizio alla comunità e alla cultura del tramandarne la tradizione.

Dal 15 dicembre 2007 al 6 gennaio 2008 torna la IX edizione della rassegna espositiva “Tra Arte e Fede” a Canosa di Puglia. La Rassegna di Canosapresepi, a ingresso gratuito, viene realizzata presso l’Antico Palazzo De Muro Fiocco, edificio costruito nel 1873.

Alla visita della rassegna espositiva Canosapresepi si può anche decidere di abbinare un tour del vasto patrimonio artistico e culturale del nord Barese e del patrimonio archeologico dell’Antica Canosa.

Se invece pensate che la cartapesta sia tutta uguale, dovete proprio chiederlo ai creatori del Grande Presepe Artistico di Salice Salentino! Il loro presepe è un capolavoro di quella che è stata chiamata “cartapesta ambientale”.

Composta essenzialmente da diversi tipi di cartoncino, listelli in legno e stucchi pregiati, questo tipo di cartapesta è molto laboriosa e complessa sin già dalla struttura e per questo motivo viene utilizzata soprattutto per realizzare edifici, strade, muretti, fontane, templi e piante.

Grazie agli edifici così creati, ecco che a Salice Salentino prende vita dall’1 dicembre 2007 al 2 febbraio 2008 il “Grande Presepe Artistico”, allestito su oltre 60mq di esposizione.

La scenografia ripropone immagini dell’antica Palestina, quel magico mondo in cui sono rappresentati i Vangeli dell’Infanzia di Gesù.

Conosciuto in tutta Italia, il Presepe è stato definito unico nel suo genere, sicuramente fra i più belli e più famosi d’Italia grazie anche al meraviglioso sistema luminoso che imita le fasi del giorno e della notte con sincronia e spettacolarità. 

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra