Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

PratoFestival Natale 2007

Si riaccendono i riflettori su Prato che, anche quest’anno sotto lo slogan “La cultura accende la città”, avvia la tradizionale rassegna organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Prato. Il PratoFestival del Natale ’07 torna così – dopo i larghi consensi di pubblico e critica delle scorse edizioni – con un ricco e variegato programma che coinvolge vari luoghi della città quali il Teatro Metastasio, il Teatro Politeama, il Teatro Magnolfi Nuovo – da sempre vetrine privilegiate per l’arte scenica contemporanea – o contesti più particolari come la Chiesa di San Francesco. L’ampio ventaglio di proposte è caratterizzato dalla forte presenza di artisti di indubbia qualità nel panorama nazionale e internazionale, impegnati, tra musica, teatro o danza, nella contaminazione dei linguaggi contemporanei e nell’approccio trasversale tra le varie discipline artistiche.

Si parte con una serata dedicata alla musica del mondo suonata e reinventata dall’Orchestra di Piazza Vittorio (4 dicembre, Teatro Metastasio), formazione che ha fatto della multiculturalità, del multilinguismo e del potere socializzante della musica la propria forza, oltre che cifra stilistica, e il proprio manifesto. L’Orchestra, nata a Roma grazie alla volontà e tenacia di Mario Tronco, è un insieme di razze, stili e strumenti che creano sul palco un’energia senza pari.
Si passa poi a quell’acrobata della parola che è Alessandro Bergonzoni (5 dicembre, Teatro Metastasio), che, in incerto equilibrio tra monologo e soliloquio, si produce in improbabili funambolismi sul filo di non-sense, giochi di parole, provocazioni e schiaccianti verità, conditi da un’innegabile dose di ironia, sagacia, intelligenza e mestiere.
La sensualità del tango sarà, invece, protagonista dello spettacolo che Miguel Angel Zotto presenterà il 10 dicembre al Teatro Politeama. Il danzatore-coreografo argentino con la sua compagnia Tango X2, tra le più acclamate al mondo, festeggia i 20 anni di attività.
Non manca poi uno sguardo alla fertile e affascinante contaminazione tra musica e poesia: in Banalites: da Debussy a Jacques Brel la pianista Anna Toccafondi porta in scena testi di Proust, Apollinaire, Cocteau e altri, contrappuntati dalle musiche, tra gli altri, di Debussy, Satie, Poulenc in una serata che intende tratteggiare una Parigi tra simbolismo ed esistenzialismo (15 dicembre, Teatro Magnolfi Nuovo).
Ancora tra musica e poesia si inserisce il recital di uno dei protagonisti più significativi della scena contemporanea, PATTI SMITH, la cantante, musicista, poetessa statunitense che con la sua voce rabbiosa, febbrile e dolente ha incarnato una delle figure femminili più dirompenti della storia del rock. Un progetto unico, suggestivo e coinvolgente dedicato alla spiritualità accostata attraverso testi scritti dalla stessa Smith, da sempre sensibile ai temi della religione e della pace, e canti “spirituals” tratti dalla tradizione (17 dicembre, Chiesa di San Francesco).
Ma poesia e musica si intrecciano anche nella serata dal titolo Terra di Mare, nella quale la «cantattrice» Anna Maria Castelli, insieme alla sua band, raccoglie le opere di poeti e cantautori italiani, soprattutto genovesi, che hanno fatto del mare uno dei temi fondanti della propria produzione artistica (18 dicembre, Teatro Magnolfi Nuovo).
Dal pop d’autore alla sperimentazione, dalla musica classica all’hard bop, si muove la nuova, giovane, scoppiettante ed energica formazione cappeggiata da Stefano Bollani, con la partecipazione speciale di Petra Magoni, impegnati in un repertorio del tutto inedito (21 dicembre, Teatro Politeama).
Un viaggio attraverso la musica in tutti i suoi generi e attraverso i 25 anni di carriera, è quello percorso dalla Banda Osiris che, armata dei propri strumenti e dell’abituale dissacrante ironia, scandaglia una molteplicità di stili e di generi per una serata che si preannuncia assai frizzante e divertente (29 dicembre, Teatro Mestastasio).
Come tradizione vuole, il primo giorno del 2008 sarà salutato dal concerto Gospel del Virginia State Gospel Chorale, formazione tra le più conosciute ed amate negli Stati Uniti e vincitrice di numerosi e prestigiosi riconoscimenti. Un mix di gospel, spirituals, blues e musica africana tradizionale, per un gruppo dalla tecnica ineccepibile e dalla presenza scenica rara (1 gennaio, Teatro Metastasio).
Infine, sempre tra poesia e musica, Giancarlo Cardini, pianista virtuoso e compositore tra i più sensibili del panorama contemporaneo, porta in scena, con la voce di Consuelo Ciatti, quadri musicali composti da ContempoArtEnsemble su poesie di Aldo Palazzeschi (4 gennaio, Teatro Magnolfi Nuovo).

Dove e Quando…

15 dicembre, ore 21- Ingresso gratuito
Teatro Magnolfi Nuovo
BANALITES: DA DEBUSSY A JACQUES BREL
Parigi tra Simbolismo ed Esistenzialismo
Anna Toccafondi, pianoforte
Lucia Sciannimanico, mezzosoprano e voce recitante
Testi di: P. Louys, M. Proust, G. Apollinaire, J. Cocteau, E. Piaf
Musiche di: C. Debussy, E. Satie, F. Poulenc, R. Hahn, M. Yvain, M. Monnot

17 dicembre, ore 21- Ingresso gratuito
Chiesa di San Francesco
PATTI SMITH
“A wing in heaven blue”
Un progetto unico, coinvolgente e suggestivo, Un recital tra poesie e musica dedicato alla spiritualità ed al tema del Natale, testi propri e canti “spirituals” tratti dalla tradizione. Uno spettacolo che trae origine dal profondo rispetto che Patti Smith ha sempre nutrito per la religione e per la sua capacità di essere momento di riflessione e maturazione individuale, di evoluzione spirituale ed allo stesso tempo strumento di pace, tema sempre presente nella vita dell’artista.

18 dicembre, ore 21 – Ingresso gratuito
Teatro Magnolfi Nuovo
TERRA DI MARE
Genova, la città della canzone d’autore
I cantautori, i poeti italiani e….il mare
Anna Maria Castelli, voce
Simone Guiducci, chitarra
Stefano Caniato, fisarmonica/pianoforte

21 dicembre, ore 21 – Ingresso euro 15,00
Teatro Politeama
STEFANO BOLLANI QUINTET
“I Visionari”
Special Guest Petra Magoni
Questo nuovo gruppo, composto da giovanissimi talenti, si presenta con un repertorio interamente nuovo, scritto per questa formazione, la cui caratteristica principale è l’energia e l’eclettismo dei componenti. Un percorso artistico che va dal pop d’autore alla sperimentazione, dalla musica classica all’hard bop. Tutto ciò per una musica frizzante che sfugge a qualsiasi collocazione.

29 dicembre ore 21 – Ingresso euro 12,00
Teatro Metastasio
LA BANDA OSIRIS
“Banda 25”
Banda 25 è un viaggio attraverso i 25 anni di storia della Banda Osiris , dal teatro di strada agli spettacoli teatrali, dalle colonne sonore alla radio e alla tv. Ma anche un viaggio attraverso la musica: popolare, classica, jazz, rock, world, new age, miscelando fra loro stili e generi con accostamenti dissacranti e ironici, sempre però con ossequioso rispetto e altrettanto divertimento.

1 gennaio, ore 17 – Ingresso euro 10,00
Teatro Metastasio
CONCERTO GOSPEL
Virginia State Gospel Chorale
Una formazione tra le più conosciute ed amate negli U.S.A., vincitrice nel 2004 del primo premio del prestigioso concorso “National Black Music Caucus Gospel Choir”di New York.
Lo spettacolo attinge ai generi più diversi, mescolando gospel, spirituals, blues, musica africana tradizionale. Grazie ad una tecnica musicale eccellente e ad una presenza scenica fuori dal comune, il coro riesce ad infondere all’ esibizione un’energia speciale, che finisce per contagiare il pubblico.

4 gennaio 2008, ore 21 – Ingresso gratuito
Teatro Magnolfi Nuovo
I PRATI DEL PARADISO
di Giancarlo Cardini
quadri musicali su poesie di Aldo Palazzeschi
Consuelo Ciatti, voce recitante
Musiche: ContempoArtEnsemble

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

  1. Patti Smith a Prato « LaurINALeaderCHIC Dice,

    […] In programma un evento imperdibile per lunedì 17 dicembre 2007, ore 21, Prato. In occssione del PratoFestival Natale 2007 Patti Smith farà tappa nella cittadina toscana con il suo tour A wing in heaven blue. Peculiarità […]

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra