Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Pasqua a Barcellona

Barcellona, capitale della catalogna ed una delle più grandi e vivaci metropoli spagnole è una delle mete più interessanti per chi è alla ricerca di un luogo in cui vivere intensamente la giornata e le notti tra magnifici palazzi e bei quartieri popolari ancora ricchi di vita e di genuine tradizioni, sul lungomare incantevole di sabbia fine e dorata, tra un patrimonio storico ed artistico di particolare bellezza e fascino.

Le offerte di Pasqua a Barcellona sono l’ideale per trascorrere qualche giorno nella bella città spagnola, che nel periodo di pasqua è particolarmente ricca di eventi, attrazioni e feste, e le strade del centro, le famosissime ramblas sono intensamente affollate.

Non perderti gli aperitivi con tapas, ricchi piattini a base di pesce o di affettati da accompagnare alla gustosa birra o ai vini rosati, le stupende e strane sculture e palazzine del famoso architetto Gaudì, e le notti folli di Barcellona.

Durante tutta la settimana si tengono nella città, e nelle zone circostanti, numerosi eventi che terminano solo il Lunedì di Pasqua: nelle chiese la Diumenge de Rams (Domenica delle Palme) vengono benedette le foglie di palma, in particolare nella Sagrada famiglia, a Girona si svolge un corteo con soldati romani per ricordare la Via crucis, al Dijous Sant (Giovedì Santo) a Verges, in provincia di Girona, uomini vestiti da scheletri ballano la danza della morte in ricordo della peste del XIII secolo, mentre il Divendres Sant (Venerdì Santo), nelle strade della città, gli uomini trasportano sulle spalle una croce.


Ma è la Domenica delle Palme uno dei più importanti eventi cristiani della Spagna, quando è possibile partecipare alla solenne processione sul cammino della cattedrale, ma anche vedere le numerose creazioni artigianali create dalle famiglie locali con le palme.

Una volta a Barcellona, non lasciarti scappareuna visita al quartiere vecchio, Barrio Gotico, alla Cattedrale, al Palau Reial Maior, al "Quadrato d’oro" con le più belle case di Gaudì, alla Sagrada Famiglia e a Parc Guell, sempre del famoso e suggestivo artista, e, non ultimo, al Museo Picasso con alcune delle più interessanti e prestigiose opere del grande pittore.

Goditi poi numerose e piacevoli passeggiate sulle famose Ramblas, viali alberati che fervono di attività giorno e notte, e non perderti il piacevole mercatino di "Les encants" in Plaza de les Glories Catalanes.

E se vuoi un ristorante piacevole e particolare che è stato frequentato da personaggi famosi, pranza a "Los Caracoles" (in Carter Escudellers, nel Barrio Gotico), dove tra le specialità ci sono le lumache…

Buona Pasqua!


Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra