Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Olio nuovo: il 25 novembre frantoi aperti per celebrare il 2007!

Ogni anno il rito si ripete. Sono i mesi dell’olio nuovo e della raccolta e lavorazione delle olive. Niente di meglio allora di un giro per borghi a caccia di frantoi e sagre. Nelle terre leonardiane, per le vie del centro storico di Vinci, l’11 novembre si terrà una festa dedicata all’olio e al vino novello: per le stradine del borgo sarà allestito anche uno speciale mercato enogastronomico. A Brisighella, vicino Ravenna, il 25 novembre sarà la volta della Sagra dell’ulivo e dell’olio. Ma l’appuntamento della stagione è per il 25 novembre in oltre 100 città italiane, in occasione della VI edizione di "Pane & Olio in Frantoio e…", organizzato dall’Associazione Città dell’Olio. Tra le città protagoniste Siena e Imperia: nella città ligure, in contemporanea, si svolgerà anche la manifestazione "OliOliva" dal 20 al 25 novembre, con speciali lezioni di cucina a cura di chef famosi e in compagnia di testimoni del gusto. Pane e Olio in Frantoio &… ha il patrocinio del ministero per le Politiche Agricole e Forestali che, a partire da quest’anno, presenterà anche i prodotti dell’eccellenza agroalimentare Dop e Igp con programmi di degustazione, visite guidate a frantoi e oliveti, rievocazioni dei riti della raccolta e molitura e numerosi banchi d’assaggio.
In Toscana, a Siena in piazza del Mercato si terrà la degustazione e vendita dell’olio, di vari tipi di pane e di prodotti tipici locali. Ospite d’onore a Chiusi sarà la Fagiolina del Lago di Chiusi, legume di piccole dimensioni presente nella zona del Lago che, insieme al mercatino Etrusco, faranno compagnia all’escursione nell’oliveto per la raccolta delle olive organizzata appositamente per i bambini. Anche le città di Rapolano Terme e Sinalunga per la provincia di Siena, allestiranno le vie del centro storico per festeggiare con musica, spettacoli e degustazioni.
A Roccastrada, in provincia di Grosseto, un percorso offrirà ai visitatori la possibilità di incontrare i produttori locali e degustare i loro oli con il pane toscano. Visite e assaggi dell’olio nuovo anche a Castel del Piano e Pitigliano, dove saranno di scena anche l’olio kasher, l’olio biologico e quello aromatizzato con il pane toscano, di ricotta e il pane dei santi. In provincia di Perugia nel centro cittadino di Magione, l’iniziativa si unirà ad “Olivagando – Festa dell’Olio e dei Sapori d’Autunno” nel week end del 24 e 25 novembre con convegni, stand e una mostra mercato dell’antiquariato. L’oro verde della Puglia sarà in degustazione, tutto il giorno fino a mezzanotte, nel Comune di San Paolo di Civitate (Fg) in piazza Aldo Moro, con bruschette, pancotto e fagiolata conditi con l’extravergine. Tra le novità di quest’anno, inoltre, la degustazione a Cassano delle Murge per i turisti delle tre navi da crociera che approdano al porto di Bari, mentre il 21,22 e 23 sarà possibile partecipare a brevi corsi di conoscenza dell’olio a cura di Mastri Oleari.
Tra gli eventi nelle Marche nel centro storico di Monte San Vito, San Paolo di Jesi e Monsano (An) verranno allestiti gli stand di panificatori locali e delle aziende olearie cittadine. Nel Lazio a Itri (Lt) curioso binomio tra olio e storia, verrà data la possibilità, infatti, di visitare e assistere alle fasi di molitura delle olive dei frantoi della città, in programma, inoltre la visita al castello.
Protagonisti della giornata, insieme al nuovo raccolto saranno le pagnotte tradizionali di farina bianca mista ed integrale, con l’olio di oliva istriano e le olive in salamoia bianche e nere. Gli oli della Campania e il pane casereccio saranno protagonisti a Sant’Agnello (Na) abbinati alla gastronomia locale.
Anche le Città dell’Olio della Sardegna parteciperanno alla manifestazione con degustazioni e visite guidate ai frantoi nei Comuni di Cabras (Or) e Orosei (Nu) dove i frantoi locali apriranno le loro porte al pubblico per mostrare la lavorazione delle olive e far degustare l’olio extravergine d’oliva appena prodotto, con esperti del settore. Per i Comuni di Berchidda, Alghero, Ittiri e Uri, l’iniziativa si svolgerà nel padiglione fieristico dell’azienda speciale della Camera di Commercio di Sassari. In Sicilia, nel comune di Ficarra, in provincia di Messina, visite guidate agli olivi secolari dei Gattopardi.

Olio Nuovo.. Un’occasione per un week end da non perdere in tutta Italia!!! Trovate la Sagra più vicina a voi… e buon assaggio!!!

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra