Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Neve su in Trentino Alto Adige

E’ arrivata la neve e riaprono gli impianti. In Trentino Alto Adige, si può sciare nei comprensori di San Martino di Castrozza/Passo Rolle, Madonna di Campiglio, Pinzolo, Cortina d’Ampezzo, Val Gardena/Alpe di Siusi, Alta Pusteria, Civetta, Trevalli, Alta Badia e Plan de Corones. Tutti gli impianti sono accessibili con il pass Dolomiti Superski. Se poi le temperature dovessero mantenersi così basse per tutto il mese, le altre aree sciistiche del Trentino apriranno i battenti dal 1° dicembre in poi. Sciate assicurate anche a Folgarida-Marilleva, a Pejo, in Val di Sole, ad Andalo, a Fai della Paganella e a Folgaria-Lavarone. Da quest’anno si può andare anche con il treno. Il Dolomiti Express, il servizio ferroviario che parte da Trento e attraversa le Valli di Non e Sole, permette di lasciare a casa l’automobile. Tante le offerte disponibili: per le famiglie c’è il pacchetto Prima Neve del Comprensorio Dolomiti Superski; per le donne il Ladie’s Day, la giornata del 15 dicembre gratuita e infine le Settimane Free Ski del Comprensorio Skirama-Adamello Brenta.

E a Trento, oltre al tradizionale mercatino di Natale, gli appassionati di cinema possono brindare con le star di Hollywood. Si chiama Cinema…Cin Cin! Bollicine su grande schermo, la mostra clou della manifestazione Bollicine su Trento che torna quest’anno nella città trentina fino al 6 gennaio. Ricco il programma di iniziative che culminano, appunto, nella mostra dedicata al mondo del cinema rivisitato attraverso i brindisi più celebri del grande schermo. L’esposizione è allestita nelle sale del primo piano di Palazzo Roccabruna. Da Sabrina ad Amarcord, da La cena delle beffe a C’era una volta in America, da Colazione da Tiffany a Novecento, da Casablanca a Gigi, visi e situazioni cult si affiancano a brani di film meno noti, assemblando nel ritmo serrato delle immagini e della colonna sonora, le molteplici situazioni dove i protagonisti diventano, per un attimo, i bicchieri che si toccano. Quasi un secolo di cinema con le situazioni più disparate e un cast incredibile di attori, registi e film.

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

  1. Sciare sotto le stelle | Turismo per Caso Dice,

    […] più alta concentrazione di piste notturne è in Trentino Alto Adige. Si può scendere dal mitico Canalone Miramonti, una pista storica dello sci italiano a […]

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra