Home / Natale e Feste Religiose / Natale tra favole e vin brulé…in Austria

Natale tra favole e vin brulé…in Austria

Amate le decorazioni natalizie, fate follie per i prodotti artigianali, non vedete l’ora di gustare le specialità tipiche? Insomma, adorate tutto quello che rende inconfondibile l’atmosfera del Natale? Ecco la vostra meta ideale: i mercatini dell’Austria, che scintillano per voi fino al 24 dicembre 2007.

Il Mercatino di Natale di Vienna ha una tradizione lunga sette secoli: sulla piazza del Municipio si ammira il Christkindlmarkt, creato nel 1278 dal re Rodolfo I. Lasciatevi incantare dalle 140 casette di legno, dagli abeti magnificamente addobbati, dagli innumerevoli oggetti variopinti… qui tutto è magico e ricoperto di neve.

E’ d’obbligo assaggiare gli amaretti alla noce moscata e il tipico vin brulé alla cannella. Ma Vienna offre anche un altro stupendo mercatino, nel cortile d’onore del castello di Schönbrunn: qui trionfa l’artigianato tradizionale, con giocattoli, presepi fatti a mano, lavori in ferro battuto … e i bambini possono preparare biscotti nel forno imperiale del Caffè Residenz!

E come perdersi lo splendore del Mercatino di Natale di Innsbruck? Nel centro storico, davanti al famoso Tetto d’Oro (“Goldenes Dachl”, il cinquecentesco simbolo della città), si susseguono bancarelle di prelibatezze e di decorazioni… ma la caratteristica più straordinaria è l’enorme calendario dell’avvento che campeggia sui mercatini.

Le finestrelle che si aprono ogni giorno sono finestre vere, il palazzo è trasformato in calendario! Per la gioia dei piccini, lungo le antiche vie della città si incontrano persino i personaggi delle favole: vedrete Raperonzolo che si affaccia alla finestra. Infine, potrete contemplare il presepe intagliato a grandezza naturale nella Piazza del Duomo.

[tags]natale in austria, mercatini natale di vienna, turismo per caso[/tags]

About Il Conte

Check Also

Dove andare in Europa per il Ponte dell’Immacolata 2018

Come ogni anno arriva il periodo dei ponti invernali dove ci si organizza per qualche …

Lascia un commento