Home / Natale e Feste Religiose / Natale last minute: in partenza per le Isole Vergini Britanniche

Natale last minute: in partenza per le Isole Vergini Britanniche

Le Isole Vergini Britanniche sono oggi un paradiso raggiungibile grazie alle convenienti proposte di viaggio per trascorrere le festività del Natale e di Capodanno in modo originale, esclusivo e rilassante.

Lasciare l’Italia quando impazza il freddo e la frenesia degli ultimi giorni dell’anno, arrivare nel cuore di un arcipelago benedetto dai venti Alisei dove una temperatura piacevole oscilla intorno ai 27°. Potrebbe rimanere solo un sogno, oppure realizzarsi alle Isole Vergini Britanniche.

Cosa può essere più esclusivo che trascorrere le vacanze natalizie nel regno del mare e della vela? La prima tappa di questo viaggi ideale è Tortola, porta d’accesso alle Isole Vergini Britannichee isola che evoca storia di pirati e antichi galeoni. L’isola “delle tortore” è la più grande delle Isole Vergini Britanniche, l’ideale per lasciarsi subito conquistare dai ritmi caraibici.

A pochi minuti di catamarano da Tortola, si arriva nella mitica Virgin Gorda, isola che Colombo battezzò “vergine grassa” proprio per la sua forma curiosa, sottile alle estremità e tondeggiante al centro. L’isola accoglie i viaggiatori con le sue bellezze naturali e la possibilità di vivere un’esperienza unica in una perla dell’hotellerie internazionale. Qui sono due i gioielli da non perdere: The Baths e il Little Dix Bay. The Bath è uno dei siti più straordinari delle Isole Vergini Britanniche: giganteschi massi morenici disseminati lungo la spiaggia, racchiudono un sistema di grotte e piscine naturali di acqua color smeraldo, perfette per l’esplorazione e lo snorkelling.

Il Little Dix Bay, hotel 5 stelle di grande eleganza, conserva il suo stile inconfondibile che lo caratterizza dal 1960, anno in cui fu inaugurato da Laurence Rockefeller. Questo lussuoso albergo, formato da piccoli cottage e ville private, è dolcemente disteso su di un letto di flora esotica incontaminata e dai patii e le verande entra il soffio degli Alisei.
Per coloro che sono sempre alla ricerca di qualcosa di più, vedrà i propri desideri realizzarsi a Necker Island. Isola privata a nord di Virgin Gorda e parte del patrimonio di Richard Branson, è completamente circondata da banchi di corallo, e il suo famoso proprietario ha fatto dell’isola una delle località più esclusive al mondo.

Continuando il giro delle Isole Vergini Britannichesi approda a Peter Island. Incastonata nel mare cristallino delle Isole Vergini Britanniche, quest’isola è un buen retiro dove si respira l’atmosfera caraibica. Spiagge bianche, una dolce brezza marina e il ritmico sciabordio delle onde fanno da cornice ad un resort che combina la discrezione e la tranquillità di un’isola privata in un contesto di lusso.

Il 31 dicembre è diventato un must raggiungere l’isola Jost Van Dyke, famosa per essere uno dei 3 migliori posti la mondo in cui festeggiare la Fine dell’Anno, terza dopo le celebri Times Square a New York e Trafalgar Square a Londra. Per l’ultima notte dell’anno i diportisti si radunano lungo le baie dell’isola per dare il benvenuto ai viaggiatori di tutto il mondo per brindare non con i soliti calici di champagne ma con bicchieri di vero rum caraibico. Per il countdown finale, è tradizione andare sulla spiaggia del Foxy’s Tamarind Bar, simbolo dell’isola grazie al suo eccentrico proprietario e sinonimo di feste indimenticabili al ritmo di musica calypso.

Allora non perdere altro tempo, cerca tra le numerose offerte di viaggio per trascorrere il Natale 2008 e il Capodanno al ritmo del calypso e sapore di rum…

About Il Conte

Check Also

villaggio di natale

Villaggio di Natale al Solara Garden in Roma

Il Solara Garden di Roma anche quest’anno ha aperto le sue porte al “Villaggio di Natale” …

Lascia un commento