Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Madrid, pulsante e piena di vita…

Una città scintillante e vivacissima, immersa in una regione ricchissima di bellezze naturali e sempre pronta ad accogliere a braccia aperte chi vuole conoscerla o visitarla: siamo a Madrid, metropoli viva e pulsante, piena di energia e capace di divertirsi e divertire a tutte le ore del giorno e della notte. La capitale spagnola è quella riflessa nei monumenti, eredità della storia dei secoli passati, ma è anche un centro moderno e vivace, in cui i ristoranti, i caffè e i luoghi di ritrovo fanno sì che si possano visitare musei, edifici e vestigia della storia senza rinunciare alle comodità, al gusto e al divertimento.

La cultura declinata nei musei cittadini, dal Prado al Reina Sofia, passando per il Thyssen-Bornemisza con le loro collezioni celebri in tutto il mondo, incontra quella proposta nel “museo vivo” di Piazza Maggiore da innumerevoli artisti ambulanti. Così pure la musica e gli eventi che si svolgono nel Teatro Reale e nell’Auditorio Nazionale, in cui si esibiscono le migliori orchestre di tutto il mondo, convivono felicemente con i locali in cui si fa musica dal vivo, jazz, folk e blues, per non parlare del flamenco, grande protagonista della vita notturna madrilena. Ma l’essenza più intima e il fascino stesso della città vivono nelle persone che la abitano e nelle tradizionali case “de corrala”, costruite intorno ad un cortile interno, che continuano ad esistere accanto ai viali pieni di traffico e ai grandi centri commerciali.

Le bellezze architettoniche della città sono tante e importanti, dalla Piazza Maggiore, che lo scrittore Gomez de la Serna definì il “cortile della Spagna” con le sue nove porte, i portici, i negozi e i luoghi di ritrovo, al Mercato di San Michele, all’Arco dei Coltellai, alla Basilica di San Michele, alla Cattedrale dell’Almudena e al monastero di Sant’Isidoro. Altro punto importante del patrimonio artistico cittadino è il Palazzo Reale, costruito sopra il vecchio Alcazar degli Asburgo, che coniuga lo stile barocco e la tradizione delle residenze reali spagnole, in cui i fasti della costruzione sono in perfetta sintonia con i giardini e con la Piazza dell’Armeria. Sull’altro lato della piazza sorge il Teatro Reale, ritornato alla ribalta come tempio della lirica negli ultimi dieci anni, mentre l’arte sta di casa nelle tre grandi pinacoteche cittadine, nella zona del Paseo del Arte. A pochi chilometri dalla città c’è poi il Monastero dell’Escorial, vero gioiello della corona spagnola.

Il cuore tradizionale di Madrid diventa più vivo che mai in occasione della festa del patrono Sant’Isidoro, che nel mese di maggio invita a scoprire l’essenza stessa della città attraverso le sue radici culturali, a cominciare dalla famosa “feria taurina”, ossia la stagione delle corride.

La gastronomia a Madrid si trasforma in una vera festa del palato, con tante specialità tradizionali tutte da scoprire e da assaggiare, come la trippa (“callos”) e il bollito (“cocido”), preparato con carne, ceci e verdure, ma anche le tortillas di patate, gli insaccati, le preparazioni in umido di vario genere e tantissimi dolci, spesso caratteristici per le diverse feste dell’anno.

La vita notturna di Madrid è così viva che la città sembra non dormire mai. Se è abituale essere ancora a cena a mezzanotte, sono numerosissimi i locali che restano aperti fino all’alba. L’offerta di ritrovi e luoghi di spettacolo è molto ricca, ma l’intrattenimento più autentico ha luogo in strada, con l’unica eccezione dei brevi mesi invernali in cui le temperature sono un po’ più rigide. Appena il clima si fa mite, i madrileni escono di casa in massa, spostandosi da un punto all’altro della città, da una cena a un concerto, a un bar o un ritrovo.

Insomma, tutto questo spiega il senso del celebre detto. “da Madrid al cielo”, come a dire che non esiste un luogo migliore in cui vivere.

Direzione generale Turismo
Calle Príncipe de Vergara, 132. 5º piano. Madrid
Tel.: 91 580 22 00
Fax: 91 564 34 85

Informazioni turistiche della Regione di Madrid
Tel.: 902 100 007
turismo@madrid.org
www.madrid.org

Patronato del Turismo di Madrid
Calle Mayor, 69. Madrid
Tel.: 91 588 16 36
Fax: 91 588 29 00
infoturismo@munimadrid.es
www.munmadrid.es/turismo

[tags]madrid, week end a madrid, capodanno a madrid, low cost madrid, turismo per caso[/tags]

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra