Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

“Lo schiaccianoci” è a Trieste

È stato presente spesso nella programmazione dello Stabile regionale l’amatissimo balletto di Ciaikovskij "Lo Schiaccianoci", fino a diventare quasi un atteso classico del periodo natalizio: d’altra parte non troveremmo spettacolo più adatto alle calde atmosfere delle feste. Le favole raccontate dal giocattolaio Drosselmeyer, la gioia della piccola protagonista Marie sotto l’abete decorato, il sogno popolato di giocattoli che magicamente prendono vita, l’incantevole danza dei fiocchi di neve… tutto sembra perfetto per festeggiare assieme.

A rendere l’appuntamento con Lo Schiaccianoci ancor più appetibile dal punto di vista artistico sarà, nella Stagione 2007-2008, l’esecuzione di elevato livello del Russian State Ballet of Siberia.
La compagnia è già nota agli appassionati di danza, che lo scorso anno hanno assistito, al Politeama Rossetti, alla vivace e toccante edizione di Romeo e Giulietta. L’eccellenza tecnica e l’afflato interpretativo dei ballerini di questo Ensemble sono davvero rari, frutto del puntiglioso lavoro imposto dal direttore e coreografo Sergei Bobrov. Dopo l’insediamento al vertice artistico della Compagnia, avvenuto nel 1998, Bobrov – che è stato primo ballerino al Teatro Bolshoi ed allievo prediletto del grande Yuri Grigorovich – ha voluto riallestire molti titoli del repertorio classico secondo una personale linea, che pur rispettando profondamente la tradizione, riesce ad avvicinarsi allo spirito del pubblico contemporaneo e che richiede perciò ai solisti un’attenta costruzione anche psicologica dei loro personaggi.

Rimangono irrinunciabile per Bobrov, oltre alla assoluta qualità di tutto il corpo di ballo, lo stile raffinato e funzionale dei costumi e delle scenografie, cosa che assicura agli spettacoli del Russian State Ballet of Siberia eleganza e completezza. La Compagnia ha al suo attivo oltre 25 anni di storia: dall’esordio nel 1978 con Il principe Igor ad oggi, non le sono mancati prestigiosi inviti internazionali, fitte tournée, importanti riconoscimenti, un’attività sempre “in crescendo” per la creazione di un repertorio che oggi include tutti i migliori titoli classici.

Organizzato da:
Il Rossetti
Biglietteria Viale XX Settembre, 45
Telefono: 040 3593511

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra