Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Le meraviglie della Costa Smeralda

Considerata internazionalmente come una delle mete turistiche più appetibili, la Sardegna è un’isola di 24 090 km², posta nel cuore del Mediterraneo occidentale, a pochi passi dalla Corsica. Si tratta della seconda isola più grande del Mediterraneo (la prima è la Sicilia), che conta tra le sue attrazioni turistiche paesaggi montani e marini unici al mondo e diverse città d’arte.

sardegna

La Sardegna, come destinazione vacanziera, offre un ventaglio di opportunità pressoché illimitato. Gli appassionati delle vacanze al mare e delle località di villeggiatura chic e alla moda, si dirigano sulla costa nord-orientale. La Costa Smeralda, fiore all’occhiello del turismo sardo, è celebre non solo per le meraviglie naturali, ma anche per accogliere località prestigiose come Porto Cervo. Qui potrete rilassarvi prendendo il sole su spiagge incontaminate, ma anche divertirvi nei tanti locali presenti sul territorio, fare shopping e gustare pietanze succulente in alcuni dei ristoranti più rinomati d’Italia. Tra le altre località alla moda Cala di Volpe e Liscia di Vacca. Su tutto il territorio della Costa Smeralda troverete, infine, decine e decine di hotel extra lusso dove trascorrere le vostre vacanze all’insegna della comodità e del relax.

Non avrete alcun problema ad arrivare in Costa Smeralda. Vi basterà prenotare un traghetto che vi condurrà nel cuore del litorale settentrionale della Sardegna. Il servizio traghetti per la Sardegna, gestito dalle compagnie Tirrenia, Moby Lines, corsica ferries-sardinia ferries, Grandi Navi Veloci, Snav, Grimaldi Lines, organizza corse lungo tutto l’arco dell’anno. I porti di partenza sono  Civitavecchia, Genova, Livorno, Piombino, Napoli, Palermo e Trapani. I porti di arrivo, invece, sono Arbatax, Cagliari, Golfo Aranci, Olbia e Porto Torres. Per scegliere e prenotare il traghetto che fa per voi, vi basterà inserire, sui siti online che offrono il servizio, il porto di partenza, il porto di arrivo e la data del viaggio. Scoprirete immediatamente tutte le corse previste in giornata e, tra queste, potrete scegliere quella economicamente più vantaggiosa. Il pagamento potrà essere effettuato tramite Visa, Mastercard, bonifico bancario o bollettino postale.

Potete visionare orari e prezzi dei traghetti per la Sardegna su http://www.traghettiper-sardegna.it/.

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra