Home / Eventi, Sagre e Festività / La gara di Andria a suon di mestoli

La gara di Andria a suon di mestoli

Un appuntamento con i buoni sapori. Ad Andria, città immersa negli uliveti e prima produttrice di olio al mondo, si rinnova l’appuntamento con Qoco, Concorso Internazionale per giovani cuochi. Protagonisti, oltre allo straordinario olio extravergine d’oliva prodotto in questa zona, chef under 30 provenienti da Austria, Danimarca, Germania, Inghilterra, Italia, Olanda, Polonia e Svezia. La manifestazione, organizzata dal Comune di Andria, con la collaborazione di Slow Food e dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio, vedrà i giovani cuochi alle prese con la realizzazione di piatti ispirati alle tradizioni gastronomiche pugliesi.

Ad affiancare e guidare i giovani chef vi saranno cuochi pugliesi esperti conoscitori della cultura, dell’identità e delle tradizioni locali.

E così, nella città di Federico di Svevia, Mediterraneo e Nord Europa si incontrano e confrontano, tra antiche tecniche, preziosi prodotti di stagione e varietà autoctone da riscoprire e tutelare. La manifestazione si apre venerdì 29 nelle cucine della Tenuta Cocevola dove i cuochi si sfideranno realizzando piatti innovativi capaci di interpretare ed esaltare l’olio d’oliva Coratina. Il giorno seguente verrà incoronato il vincitore.

I criteri di valutazione della giuria saranno la mediterraneità, l’originalità, la presentazione, l’equilibrio e l’uso dell’olio extravergine nel piatto. Molti gli appuntamenti per il pubblico tra cui passeggiate naturalistiche sulla Murge con workshop fotografico, merenda in masseria con minicorsi di cucina, visite e degustazioni guidate in frantoi e aziende, pranzo nell’orto la domenica, aperitivi e cene con cucina dei paesi ospiti nei ristoranti della città.

APPUNTAMENTO Qoco. Concorso Internazionale per giovani cuochi
QUANDO Dal 29 febbraio al 2 marzo
INFORMAZIONI tel.:0883-290378.

About Il Conte

Check Also

La riviera romagnola: una proposta ricca di iniziative durante tutto l’anno

Quella di Cattolica è una proposta per tutte le stagioni. La Regina dell’Adriatico consente di …

Lascia un commento