Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Estate a Vieste, Gargano

Rodi Garganico, Peschici, Vieste, Pugnochiuso, Mattinata, Manfredonia, località di mare cariche di storia, profumate dalle zagare, ombreggiate dai maestosi pini d’Aleppo che si specchiano nelle acque cristalline del promontorio, impreziosite dalle perle delle Isole Tremiti. E poi ancora i piccoli centri di Lido del Sole, Foce Varano, Capoiale, Torre Mileto, Marina di Lesina.

Chi sceglie il mare del Gargano per le vacanze estive, sceglie il calore del sole mediterraneo mitigato dalla brezza marina; sceglie una volta e per sempre le sensazioni e le emozioni delle indimenticabili grotte marine e che questa terra meravigliosa è capace di suscitare.

Il turismo balneare è molto vivace in questa area dove ai piedi del promontorio si trovano molti  centri costieri che si sono sviluppati, oltre che per la tradizionale attività peschereccia ed agricola, grazie alle incantevoli spiagge ed alle tipiche calette.

Una strada panoramica si sviluppa lungo quasi tutto il perimetro del Gargano, toccando molti dei centri principali. Partendo da nord inizia da Sannicandro Garganico, da dove lo sguardo spazia dal Lago di Lesina alle Isole Tremiti in uno scenario costituito dagli olivastri, gli ulisi selvatici tipici della zona. La stessa strada segue per Carpino e Rodi Garganico dove si giunge attraverso un altro splendido panorama, i cui “ingredienti” sono le pinete, gli strapiombi di roccia bianchissima, le torre di avvistamento, i trabucchi (curiose macchine da pesca appollaiate sulla costa), il cielo e soprattutto il mare, dai preziosi colori.

Proseguendo ci si ritrova a Peschici, che domina il paesaggio da una rupe a picco sul mare, e quindi a Vieste, il centro turistico di maggior rilievo del Gargano caratterizzato da un nucleo storico che si allunga in viuzze spesso realizzate a scale e affittisce le case sulla penisola di S. Francesco. La panoramica scende per toccare Mattinata, unico paese della Puglia adriatica che affacci a sud, ed infine a Manfredonia, la più importante città marinara del Gargano.

Vieste è il centro più importante del Gargano bagnato dal mare, situato giusto al centro di una meravigliosa zona litoranea. Caratterizzata da lunghe e larghe spiagge di sabbia dorata e dalla costa alta e rocciosa che ospita bianchi arenili, Vieste è anche una delle città più antiche della Daunia. La sua origine è sia storica che mitologica. Celebre è, infatti, la leggenda di Pizzomunno che si identifica con un bianco monolito che si staglia per 25 metri all’inizio del bellissimo litorale che va incontro a Pugnochiuso.

Vieste, fa parte del Parco Nazionale del Gargano e della Comunità Montana del Gargano, è inoltre una rinomata stazione balneare garganica che per la qualità delle sue acque di balneazione è stata più volte insignita della bandiera blu prestigioso riconoscimento della Foundation for Environmental Education.

Da Vieste è possibile visitare la costa del Gargano ricca di grotte di incomparabile bellezza, di spiagge bianchissime ed accoglienti calette.

All’ingresso del paese il monolite di Pizzomunno sembra dare il benvenuto ai visitatori.

Oggi Vieste è una delle mete privilegiate del turismo nel Gargano, per i meravigliosi paesaggi naturali, ma anche per i resti storici.

  • L’oasi naturalistico-archeologica La Salata
  • Il Santuario della Madonna di Merino
  • La Cattedrale
  • Il Castello
  • Il caratteristico centro storico.

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra