Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Carnevale di Putignano

 Carnevale di Putignano è una delle più antiche manifestazioni del Mondo e rappresenta per i Putignanesi un importante momento socio-culturale. Il Carnevale di Putignano può vantare ben due primati: è uno dei più antichi e sicuramente il più lungo del Mondo: alcuni studiosi infatti lo fanno risalire al 26 Dicembre del 1394, durante la solenne traslazione delle reliquie di Santo Stefano Protomartire da Monopoli a Putignano dove tuttora sono custodite nella chiesa di S. Maria la Greca.

Il più lungo Carnevale, in quanto finisce il martedì grasso come tutti gli altri carnevali, ma comincia addirittura il 26 dicembre con la pluricentenaria tradizione della Propaggine. La leggenda racconta che alcuni contadini putignanesi mentre piantavano le viti si unirono al corteo sacro con balli, canti e versi a rima baciata. Nel corso dei secoli, la festa del 26 dicembre ha perso parte dei suoi contenuti religiosi per acquistare altri prettamente satirici e critici verso i personaggi più noti della città.

La maschera rappresentativa del Carnevale di Putignano è Farinella, che risale al 1953 ad opera del grafico Domenico Castellano e ricorda quello di un jolly, con l’abito a toppe multicolori e con sonagli applicati sulle tre punte del cappello, sulle scarpe ed alla collarina. Originariamente l’ abito era bianco e verde, i colori della città, ed il personaggio era rappresentato nell’atto di mettere pace tra un cane ed un gatto che simboleggiavano i cittadini di Putignano.

Il nome deriva dalla "farinella" un antico cibo della civiltà contadina, uno sfarinato di ceci ed orzo abbrustoliti particolarmente gustoso, che si usa mescolare a sughi ed intingoli, o accompagnato ai fichi appena raccolti oppure come farina per alcuni particolari tipi di dolce.

I Corsi Mascherati rappresentano sicuramente l’attrattiva principale, grazie a maestosi carri allegorici, alle originali maschere di carattere (carri in miniatura con tema satirico) e ai coloratissimi gruppi mascherati.
I primordiali "carri allegorici" di fine Ottocento erano realizzati su piccoli carretti o su carri agricoli con paglia e vecchi indumenti, fu dal 1903 che si iniziarono ad usare altri materiali come il cartone ed il legno. Dal 1935 invece, grazie alla ingegnosita’ dei F.lli Pugliese si iniziò ad usare regolarmente la cartapesta su forme in filo di ferro. 

ANTEPRIMA PROGRAMMA DEGLI EVENTI  

MARTEDÌ  26 DICEMBRE
  • h. 15.30, "Festa delle Propaggini", Rito tradizionale  di apertura del Carnevale di Putignano (Piazza Plebiscito) 

GIOVEDÌ  17 GENNAIO 
"Sant Antun Masckr I Sun" e "Giovedì dei pazzi"

  • h. 19.00 Animazioni artistiche e degustazioni enogastronomiche nel centro storico 

DOMENICA 20 GENNAIO

  • h. 15.00 Prima sfilata del Carnevale di Putignano 2008
  • h. 20.30 Concerto musicale (Largo Porta Nuova)

 GIOVEDÌ 24 GENNAIO
" Giovedì  delle donne sposate",

  • h. 19.00 Animazioni artistiche e degustazioni enogastronomiche nel centro storico

DOMENICA 27 GENNAIO

  • h. 15.00 Seconda  sfilata del Carnevale di Putignano 2008
  • h. 20.30 Concerto musicale (Largo Porta Nuova)

GIOVEDÌ 31 GENNAIO,
"Giovedì  dei Cornuti"

  • h. 19.00 "Festa del  Maiale",  degustazione di carne suina alla brace (Piazza Plebiscito a cura  Amministrazione Comunale)
  • h. 19.30 "Il taglio delle corna",  Rito purificatore a cura dell’Accademia dei Cornuti
  • h. 19.00 Animazioni artistiche e degustazioni enogastronomiche nel centro storico

 SABATO 2 FEBBRAIO

  • h. 17.00 "Carnevale è anche nostro!",  seconda edizione del carnevale dei bambini, Gran Veglioncino in maschera  in collaborazione con il Consiglio Comunale dei Ragazzi
  • h. 19.30 "Festa dell’Orso", Rito tradizionale itinerante a cura associazione Teatrale Hybris (Corso Umberto e processo all’orso in Piazza Plebiscito)

DOMENICA 3 FEBBRAIO
 "Atmosfera medioevale per il trionfo di Re Carnevale"

  • h. 11.00 Terza sfilata del Carnevale di Putignano 2008
  • h. 13.30 "A tavola con i Cavalieri di Malta", quarta edizione, ricostruzione storica e degustazioni di piatti medioevali, a cura associazione La Chiancata e Amministrazione Comunale (Piazza Plebiscito e cantine del centro storico)
  • h. 20.30 Concerto musicale (Largo Porta Nuova)

LUNEDÌ 4 FEBBRAIO

  • h. 21.00 "Estrema Unzione di Carnevale", Rito tradizionale itinerante  a cura associazione Argo.

MARTEDÌ 5 FEBBRAIO
"Il bagordo finale di Re Carnevale"

  • h. 19.00 Quarta sfilata del Carnevale di Putignano 2008
  • h. 21.30 "Funerale di Carnevale", rito tradizionale itinerante con esequie poco serie di Re Carnevale, a cura dell’associazione Argo (Corso Umberto I° e Piazza Plebiscito,)
  • h. 22.00 "Gran Finale",  proclamazione del carro allegorico vincitore del Carnevale 2008  e dei biglietti vincenti della Lotteria Win Farinella (Largo Porta Nuova)
  • h. 22.15 "La Campana dei maccheroni", festa tradizionale di fine Carnevale  con gran ballo in piazza e ultima abbuffata di pasta prima della Quaresima, a cura dell’associazione La Zizzania, (Largo Porta Nuova)

FARINELLA D’ESTATE
 Terza  edizione estiva del Carnevale di Putignano, 11 – 13  Luglio 2008

SABATO 12  LUGLIO:

  • h. 22.00  "Sfilata notturna e notte bianca"

Fondazione del Carnevale di Putignano
Via Conversano, n.3/f – 70017 Putignano (BA)
tel +39 080 4911532 – +39 080 4058017 – fax 080 4935576
e-mail:
carnevale@carnevalediputignano.it

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra