Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Capodanno Medioevale

Narra la leggenda un tempo lontano di dame e cavalieri, d’armi, d’astuzia e di coraggio. Un tempo di gloriose gesta e di leggende: il Medioevo. Ogni anno l’ultima domenica di dicembre a Montagnana si rinnova un antico rito che rievoca la lunga notte del Capodanno Medievale.

La città riprende i panni dei propri avi e incontra la storia con rievocazioni e cortei di gruppi storici, palii, sbandieratori, balestrieri, figuranti e artisti che con costumi e musica, armi e arti ripropongono immagini e suoni del lontano Medioevo.

Addobbata in ambientazione medievale con stendardi alle finestre e crocicchi di armigeri, la città celebra la liturgia del millennio con una grande manifestazione che richiama riti, canti ed emozioni di altri tempi. Tra questi la leggenda della Mantella di Montagnana.

L’evento del Capodanno Medievale si svolge in tre diversi momenti: la festa medievale della mantella di Montagnana, le escursioni in visita ai castelli medievali dell’area padovana e infine il grande veglione di Capodanno del 31 dicembre in un castello o un’antica dimora.

Durante la manifestazione è inoltre possibile effettuare assaggi presso il villaggio medievale.
L’evento è aperto a tutti, ma la priorità di accesso e sistemazione nelle aree degli spettacoli è privilegiata per chi indossa la Mantella di Montagnana, prenotabile in anticipo.

Gli ospiti del Capodanno Medievale, indossando la Mantella di Montagnana, arrivano attraverso la Porta di ingresso del Castello di San Zeno. La Guardia d’Onore li riceve con tamburi, chiarine e stendardi. Ogni ospite nel corso del suo soggiorno riceve un invito a partecipare all’esclusiva serata di Gala di Capodanno, allietata da musica, saporito cibo e vino copioso.

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra