Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Barcellona estate 2010: itinerari e hotel economici!

Passare l’estate 2010 a Barcellona ti consentirà di passare delle vacanze all’insegna del divertimento e della cultura. La città, infatti, offre il giusto mix tra sapere e divertimento, relax e cultura.

Rambla del Mar

Ti basti pensare ai tantissimi luoghi dove scoprire le bellezze artistiche della città, dai monumenti modernisti ai palazzi del quartiere gotico, per poi finire sul bellissimo lungomare dove rilassarsi di giorno e passare ore a ballare durante la notte. Passare l’estate 2010 a Barcellona è anche meno dispendioso di quello che si pensa: vista la vicinanza con il nostro paese sono tanti i vettori low cost che propongono biglietti aerei a prezzi molto bassi.

Anche per quanto riguarda gli alberghi non ti sarà difficile trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze magari scegliendo tra i tanti hotel economici di Barcellona. Ma quali sono le mete che non possono mancare nell tua estate 2010 a Barcellona? Per prima cosa è fondamentale visitare la Sagrada Familia e La Pedrera, 2 delle massime opere di Gaudì, re del modernismo catalano che ha contribuito a rendere famosa Barcellona nel mondo. Non può mancare anche una passeggiata lungo le Ramblas per ammirare gli stravaganti artisti di strada, per poi immergersi nelle suggestive vie del Barrio gotico, il quartiere antico della città che custodisce i palazzi storici e le splendide Cattedrali.

Infine il Porto turistico e il lungomare, luoghi che affascineranno i più giovani: non sono molte, infatti, lecittà che possono vantare un lungomare come quello di Barcellona. Qui le ampie spiagge renderanno piacevoli lugnhe passeggiate o interminabili ore a definire la tintarella da sfoggiare una volta tornati a casa, per poi animarsi di notte al ritmo dei migliori dj del mondo che fino a mattina faranno ballare le centinaia di giovani.

Insomma passare l’estate a Barcellona significa rendere le tue vacanze allegre e stimolanti, il tutto senza spendere cifre folli e a due passi dall’Italia. In collaborazione con: Last minute Barcellona

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra