Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

Alessandria Top Wine

Il 10 e 11 febbraio al via l’ottava edizione del banco d’assaggio Alessandria Top Wine

Tante le novità che accompagnano e danno vita alla manifestazione che presenta il megliodell’enologia della provincia di Alessandria.

I produttori invitati a presentare personalmente i loro tre vini TOP sono 82. Si tratta delle azienderecensite da almeno due delle Guide di settore più autorevoli e diffuse in Italia.I nomi delle aziende partecipanti saranno diffusi dopo il 10 gennaio, unitamente all’elenco degliespositori non vinicoli che parteciperanno agli altri momenti di promozione della qualitàalimentari agricole e artigianali dando vita a sALami, al "Banco d’assaggio delle grappe di qualitàartigianale", alla mostra mercato di formaggi e quanto di ottimo è abbinabile all’eccellenzavitivinicola locale. 

In questo mese che precede la manifestazione del 10 e 11 febbraio, che anche quest’anno va inscena al Museo Orsi di Tortona, le Condotte Slow Food del Monferrato Casalese e del Tortonesehanno in programma una serie di iniziative che stuzzicheranno l’interesse verso questa ottavaedizione. 

Presentazioni dell’evento avverranno in e fuori provincia a partire dalla metà di gennaio; ognunaavrà un taglio diverso per proporre i protagonisti del banco d’assaggio ideato da Maurizio Fava, iTop Wine Bianchi, Rossi e Aromatici.

Come già annunciato, ad Alessandria Top Wine 2008 saranno abbinate anche due significativeiniziative riguardanti da un lato la prevenzione e dall’altro la solidarietà.

La degustazione di vino di per sé non comporta alterazioni delle quantità d’alcol assorbite ma peruna maggiore tranquillità dei fruitori della manifestazione sarà a loro disposizione l’ Alcol test. 

Le centinaia di enoturisti che domenica 10 febbraio interverranno a Tortona (AL) all’ottavo Bancod’Assaggio dei vini alessandrini potranno provare il nuovo Etilometro che in pochi mesi è già statoinstallato nei principali locali notturni del nord Italia con lo scopo di prevenire incidenti e controllidella Polizia Stradale. 

L’Etilometro è un rilevatore della quantità di alcool nel respiro, igienico, semplice e preciso.L’analisi è possibile grazie ad un sensore per l’etanolo. Il test viene eseguito in modo rapido,poiché l’utilizzatore viene seguito in ogni fase del processo da indicatori visivi ed acustici.L’attendibilità del test è incrementata da un dispositivo di controllo delle variazioni ditemperatura. 

La cannuccia prelevata dal distributore al costo di 1 euro avrà anche un importante ruolo disolidarietà: il ricavato della prova Etilometro nella giornata di domenica, così come il contributoofferto da chi richiederà il bicchiere da degustazione con l’apposito contenitore, saranno devolutial Piccolo Cottolengo Don Orione di Tortona sostenuto dall’Associazione Massimo AccorneroViticoltore, da quattro anni partner sociale di Alessandria Top Wine. 

Info:  www.alessandriatopwine.it

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra