Turismo per Caso – Guide Viaggi e Offerte Vacanze

Turismo per Caso - il Blog

Un viaggio di lavoro che diventa Vacanza...
Un Campo Studio che si trasforma in Viaggio...
Una semplice Gita ma con gli occhi del Turista...
Viaggio, Week-End, Agriturismo, Sagra... e Tu?

Cerca Voli LowCost

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email:

A TAVOLA CON IL PINOT NERO

Cresce l’attesa per la serata organizzata per LUNEDI’ 25 FEBBRAIO con inizio alle 20,45 , tra le magiche mura del RISTORANTE LA CORTE del Relais & Chateaux Villa Abbazia a Follina in provincia di Treviso per quello che ormai viene definito un omaggio al vino più difficile e discusso del pianeta, ma sicuramente il più interessante :il Pinot Nero.

Dalla Borgogna dove la Vitis Allobrogica veniva segnalata, già nel primo secolo avanti Cristo, con circa 80 varietà; inizia ad essere esportata nella seconda metà del 1800 sono segnalate coltivazioni in Germania in Alto Adige, nel Collio Sloveno e successivamente anche nell’Oltrepò Pavese ed in altre parti d’Italia.

Ma nonostante tutto, critici appassionati sono concordi che il particolare microclima ed il terreno particolarmente idoneo , donano al vino struttura, corpo e aromi assolutamente particolari e tipici tanto da far parlare a ragione di Pinot Nero dell’Alto Adige come un vino fortemente caratterizzato e riconoscibile e probabilmente l’unico in grado di misurarsi con quello della Borgogna.

La qualità di quella che ha ragione viene considerata la punta di diamante dell’enologia mondiale consiste nei tannini e nei profumi; ciò che rende i migliori Pinot Neri dei vini inimitabili sono la finezza dei profumi di cassis e lampone, e l’eleganza dei tannini.

Il nostro viaggio attraverso i terroir ci porteranno in Alto Adige e in Lombardia due realta’ italiane diverse ma accomunate dal desiderio entrambe di vincere questa " battaglia " con il difficile vitigno capiremo insieme se in un contesto in cui la natura in un terroir non acclamato come ideale per questa vite ma con cantine di qualita’ alle spalle quanto si sia riusciti a colmare il possibile gap con la piu’ blasonata cugina d’oltralpe.

Ecco perché in occasione di questa serata verranno presentati 5 Pinot Nero tutti prodotti nel 2001 inizieremo pero’ con un metodo Classico Nature dell’ Azienda Monsupello della nuova zona dell’Oltrepo Pavese poi il Pinot Nero Drei Dona’ la cantina dell’enologo Hartmann che da anni segue alcune delle cantine piu’ prestigiose dell Alto Adige ma che da poco ha iniziato una sua produzione personale nella quale poter apportare tutta la conoscenza acquisita a seguire il Blauburgunder Riserva Mason di Mason l’eccellenza dell’azienda Manincor, il Rosso di nero di Monzio Compagnoni realtà forse ai molti sconosciuta ma di indubbio valore per approdare quindi nel primitivo paradiso la Borgogna con una presentazione dell’azienda Vincent Girardin con un gran cru échezeaux di grandissimo livello.
Conoscerete il nostro Chef de cuisine Marco Fattorel che per l’occasione ha preparato uno menu speciale con una selezione di piatti che ben si accompagnano con l’eleganza e il profuno di questo vitigno , uno chef veneto che nei suoi piatti, , esprime passione concretezza ed originalità, premiato anche nel 2008 con le tre orchette rosse dalla prestigiosa guida Michelin.

Per concludere un grande finale. Roberto Castagner titolare dell’omonima azienda considerato una dei piu’ grandi esperti di grappe presentera’ la sua Torba Nera a base di Pinot Nero abbinata al lingotto Barrique Chocolate per un inusuale ma interessante abbinamento distillati cioccolato.

Data l’esclusivita’ della serata il numero dei posti e volutamente limitato per tale ragione si consiglia la prenotazione telefonica  al numero 0438 971 761 e il rispetto per quanto possibile dell’orario; il costo per persona e di Euro 120,00.

RELAIS & CHATEAUX VILLA ABBAZIA
Piazza IV Novembre, 3  –  I – 31051 Follina – Tv
Tel. 0438 971 277  – Fax.  0438 970 001
web:
www.hotelabbazia.it   –  email: info@hotelabbazia.it

Puoi seguirci tramite RSS Feed oppure Iscriverti alla Newsletter

Commenti

Lascia un Commento

Sei entrato per lasciare un commento.


© 2007 - 2016 Turismo per Caso - powered by La mia Ombra